30/12/08

Piangere il morto

Siamo i maestri indiscussi, è lo sport nazionale, da Nord a Sud.
Secondo i miei calcoli, tenuta presente la straripante moltitudine, il numero incomputabile, la stratosferica massa di quei poveri disperati che "NON ARRIVANO A FINE MESE", e poichè tale situazione si protrae, a detta delle cassandre rosse, ormai da mesi, dall'elezione di Berlusconi alla presidenza del consiglio, per la precisione, ne deriva, per la legge di conservazione di massa, che in Italia non ci dovrebbe ormai più essere nessuno, in quanto non si vede come facciano a digiunare per 8 mesi di fila...

Turismo in montagna : tutto esaurito. Mete esotiche : Caraibi, Maldive, USA, viaggi in aumento del 20%. Record nel consumo di champagne, spumante, tartufi, ostriche.
Molto bene il comparto dell'elettronica, dal cellulare al PC. Giocattoli : non si può rinunciarvi !

Certo che per essere un popolo di zombie ormai in decomposizione, con la pelle verdastra attaccata alle ossa, e le orbite vuote, non è che ce la caviamo malaccio, tutto sommato...
E quelli che da 8 mesi non arrivano alla fine del mese ? Mistero... aò... venisse una crisi finanziaria mondiale ogni anno...

Case popolari

LINK "E proprio nelle grandi città del Sud, la morosità praticamente è la regola. A Catania nel 2006 non ha pagato l’affitto il 92,5% degli inquilini, a Cosenza il 75,3%, a Roma il 41,2%, a Palermo il 34,7 per cento."

"Anche la mappa dell’abusivismo mostra due Italie. A Bergamo, Cremona e Parma nemmeno un alloggio popolare è occupato da chi non ne ha diritto. A Torino sono appena un centinaio, lo 0,3 per cento. A Palermo è abusivo un inquilino su 4, a Catania uno su 5, a Roma l’11,1 per cento."

Ed anche questo post rientra nella famigerata categoria "Classifiche", cliccare per credere, niente di nuovo sotto il sole...

26/12/08

Freud e la giustizia

29 anni al bastardo rom che stuprò e uccise la povera Reggiani. Adesso si sa finalmente perchè i giudici non gli hanno dato l'ergastolo ... LINK
Vedete in che mani siamo ? La magistratura rossa ... questi dementi, considerano ATTENUANTE il fatto che la vittima si sia difesa... se non si fosse difesa accanitamente (e magari si fosse mostrata più accondiscendente), le conseguenze non sarebbero state così tragiche...
I giudici della terza corte d'assise di Roma... "poverino, aveva anche litigato, era ubriaco"... quello che non aggiungono, o forse meglio, che non confessano, è che al posto della Reggiani, loro sarebbero stati molto più "tolleranti"... più docili... "pevchè pvendevsela con un così bel vagazzo... mon dieu"...
E' istruttivo leggere le MOTIVAZIONI di una sentenza, per risalire alle VERE motivazioni...

21/12/08

Riconoscenza

C'è gente che dà senza nulla chiedere in cambio, e fra questi ci sono molti frati. Spesso, chi non ha un posto dove dormire nè da mangiare, viene accolto nei monasteri.
E' stato così anche con Emilian Slivneanu, ospitato nel convento di Belmonte (TO), e che ricambiava con piccoli lavoretti. Un quadro idilliaco... solo che tale Emilian... non è italiano, nè svizzero e neanche inglese... è rumeno ! E tali sono anche 3 suoi compari...

Per farla breve LINK : "I quattro, armati di bastone e con il volto coperto, avevano picchiato quattro frati che cenavano nel refettorio del convento, procurando loro ferite molto gravi. Un frate, trovato in fin di vita, è ancora ricoverato all’Ospedale Mauriziano di Torino."

I quattro farabutti sono stati arrestati il 12 dicembre, uno a Modena, uno in Svizzera, uno in Spagna ed uno in Austria. Cosmopoliti, non c'è che dire, è il vantaggio della società multietnica, senza controlli alle frontiere (Schengen docet), piombano come falchi, delinquono, e si dileguano all'estero...
A proposito... quando si dice la riconoscenza...

19/12/08

IU - ES - EI !

Cina ? Guardate qui... street dance !

13/12/08

Nubbbbifraggggi ?

Ma che du cojoniiiiiiiiiii... e cha cazzo... non piove mica solo a Roma ! E Roma di qui, e Roma di là, e Roma su, e Roma giù... du palleeeeeee !
Telegiornale 4/5 su Roma, il resto su Catanzaro (!?!).
E al Nord ? Sole ? Aria di primavera, cinguettio di uccellini ?
So' du settimane che pioveeeee ! Allagamenti dappertutto, sacchetti di sabbia ai negozi, metri di neve, centri isolati. Massimo che dicono : acqua alta a Venessia... i turisti i xè contenti...
L'unico motivo per cui seguo con apprensione l'evolversi della situazione a Roma, è che se il Tevere tracima o esonda o come cazzo volete voi... so cazzi acidi per noi del Nord... e via miliardi come noccioline. Altrimenti, de Roma, nummepo'fregaddemenooooooooo !

P.S. Bella questa... nzaccobbello e uoltere danno la colpa ad Alemanno... loro hanno governato (si fa per dire) Roma per sedici anni , lasciando voragini di debiti e 85 campi rom, Alemanno per 8 mesi... ma non si accorgono che si scavano la fossa da soli, ammesso che sia possibile scendere ancora...

Recentemente...

Dovete sapere... che al G8 di Genova, nella "notte nera della democrazia", come qualche deficiente ha scritto, i disordini, lo sfascio delle vetrine, i saccheggi, i vandalismi, gli incendi, le auto distrutte, le sassaiole... furono perpetrati non dai black-block e RDM assortiti, bensì dagli.... INFILTRATI !
Chi sono codesti figuri ? Come, non ve l'hanno spiegato ? Ma... aprite gli occhi sul mondo reale, stolti... " fatti non foste a viver come bruti" ...

Gli infiltrati sono agenti in massima parte della Digos, ma anche dei Carabinieri, della Polizia stradale, della Finanza, della Guardia Costiera, delle brigate Alpine, del corpo Forestale, dei Netturbini, della Croce Rossa, del Pronto Soccorso, dei Carmelitani scalzi, delle infermiere volontarie... quelli che corrono sono ovviamente Bersaglieri, per non parlare dei perfidi Vigili del fuoco, la Polizia municipale (i famigerati ghisa), i subdoli addetti alle mense, la polizia ferroviaria, i controllori dei biglietti degli autobus... in parole povere INFILTRATI !

La loro preminente, se non unica, occupazione, è fingersi di sinistra... sapete quelle orde di scalmanati con sciarpa rossa, bandana, casco, orecchini, tatuaggi, birra Heineken, che urlano dai megafoni slogan risalenti all'era della Tebaldi ? In realtà non esistono ! Sono sempre loro, gli infiltrati ! Ai comizi della CGL, nelle piazze dei girotondini, i seguaci di carusolo e agnolicchio, quelli che lanciano molotov, che urlano 1-10-100 Nassirya, lotta dura senza paura, viva il Che... sono sempre loro : gli infiltrati !
Ma come non ci credete... eddai ! Svejateve... se so' infiltrati so' infiltrati, mica possono non essere infiltrati se si infiltrano... se non si infiltrassero che infiltrati sarebbero...

Recentemente... come confessava Gongolo (o era Dotto?), arrossendo, a Biancaneve che gli chiedeva quando si era lavato l'ultima volta le mani... recentemente... questi infiltrati si sono rifatti vivi.
Hanno riempito voli charter da mezza Europa, pullman (con annesse sparatorie nelle aree di sevizio), treni speciali attrezzati già con interi scompartimenti pieni di spranghe, sanpietrini, molotov e megafoni, poi gli immancabili autostoppisti "On the road", chi su gommoni (solo donne e bambini)... alcuni perfino sotto i TIR (va di moda)... si sono precipitati tutti ad Atene.
Disordini ? Non sono i RDM... ma come ve lo devo da dì... sono gli INFILTRATIIIII ! Eccone uno...

Come faccio a dire che è un infiltrato e non un RDM ? Perchè se-ssede-ve da infiltrà ... deve da portà la maschera, o la sciarpa e pure er casco, fio mio, mica se deve da fa' riconosce... essù dai... vedi da sgamà pure tu... questo qui non è altri che l'agente della Digos Carmine Quagliarulo, in tenuta di ordinanza modello standard "U' infiltratu"... colto nell'adempimento del proprio dovere, sullo sfondo potete vedere il maresciallo dei Carabinieri, Gennaro Pittalà, che astutamente indossa giaccavento, berretto di lana ed occhiali da sci bianchi...

11/12/08

Rapiscono i bambini ?

" Voglio dire a tutti... cioè andate a casa vostra"... ha ragione da vendere la mamma.
Metto questo filmato come promemoria, sia mai che un domani qualche RDM non mi venga fuori con "Rapiscono i bambini ? Ma va... è una leggenda metropolitana"...

Due pesi e due misure

Ve lo ricordate ? Il rom che ubriaco travolse ed uccise quattro giovani dai 16 ai 19 anni che andavano a prendere un gelato in motorino. Bene... ha preso 6 anni di cui 3 per rapina !!!
Un Italiano, ubriaco anche lui, che ha investito ed ammazzato, poco tempo fa, un passante, ha preso 10 anni e per la prima volta l'accusa è stata di omicidio volontario !
Ma c'è di più... quei bastardi dei legali, hanno cercato di ridurre ancora di più la condanna del rom, adducendo come scusa, la ridicola e gravissima tesi, che l'etnia da cui proviene è per cultura dedita all'alcool.
LINK ... " Senza successo, dunque, l'avvocato Felice Franchi ha cercato di invocare - a favore del rom - la concessione delle attenuanti in nome della realtà "socio-culturale" del giovane nomade dal momento che la sua cultura di provenienza è incline all'assunzione di bevande alcoliche. "

Sapete... non è colpa loro... sono abituati a bere... però reggono poco l'alcool... l'etnia ! Poi dicono che siamo razzisti ! Sono loro i primi, i veri razzisti, quelli che cercano scuse assurde, che vogliono giustificare l'ALTRO ad ogni costo, ed invocano una diversità quando gli fa comodo ! Dobbiamo capirli, poveretti, sono inclini all'assunzione di bevande alcoliche... CHE SCHIFO !!!
E gli volevano pure far fare la pubblicità per una marca di jeans e per una di occhiali, e c'è stato qualche culattone che l'ha ospitato in un residence...
All'italiano ubriaco che ammazza una persona 10 anni per omicidio volontario, al rom, "incline all'assunzione di bevande alcoliche", 3 anni (gli altri 3 per rapina) per aver ucciso 4 ragazzi di meno di 20 anni.

Per non parlare di quei quattro rumeni violenti ed attaccabrighe che hanno mandato uno in coma a Vicenza, dopo aver cercato a tutti i costi la rissa LINK . Uno di loro era già stato denunciato per un episodio simile due mesi fa.

Sui forum rossi, non si curano di queste quisquilie... sono intenti ad ammirare, ipnotizzati, i disordini in Grecia : una specie di G8 su scala nazionale. Non credono ai loro occhi... prendono appunti... un pensierino gli frulla per i 3 neuroni : cazzo... si potrebbe fare anche qui ! Mumble mumble...

Oppure sparano titoli demenziali : "La mattanza", per i morti sul lavoro. La mattanza è quella dei tonni... implica che ci siano dei pescatori armati di fiocina... l'acqua che diventa rossa... ovviamente sono i biechi capitalisti che ammazzano gli operai, li arpionano vivi, insomma, e li issano a forza sulle barche...

I morti sul lavoro sono un problema grave e comune a tutte le società industriali, e si deve fare di tutto per ridurne il numero, non a caso sono MENO dell'anno passato, in cui c'era il mortadella...
Ma un morto sul lavoro non vale di più di un morto per incidente automobilistico... 1650 morti sul lavoro all'anno, 6000 morti sulle strade...
Eppure i pacifisti a senso unico non si stracciano le vesti per la strage che avviene ogni fine settimana sulle strade.
Figurarsi cosa gliene cale, ai RDM, se un rom stritola 4 giovani. Silenzio... è più complice il loro silenzio, delle loro urla isteriche, quando, estasiati, applaudono una manifestazione della Guzzanti. Fa più schifo il loro guardare dall'altra parte, fischiettando, non sia mai che si scaglino contro un extracomunitario, un rom, un rumeno, o contro la giustizia che diviene ogni giorno che passa la colonna portante della "Revoluciòn"... "Resistere, resistere, resistere"...

09/12/08

La Fede

Visto un pezzetto di "Porta a Porta" , per caso. Tratta della conversione, ed in generale della fede. Sullo sfondo, in collegamento, Cacciari. E' serioso ma si intravede ogni tanto qualche sorrisetto di sufficienza sotto i baffoni da tricheco alla Stalin.
C'è un sondaggio: risulta che circa l' 83% crede e prega, ma molti meno praticano. Spiegazione del filosofo : è logico, pregare è umano, è universale, si prega per ottenere qualcosa, ma non è il vero credere cristiano, disinteressato.
Piccolo (ma fondamentale) errore o salto logico... CHI pregano ? Se preghi di passare l'esame o di fare un rigore, e quindi preghi esclusivamente per te, ed in modo egoistico, chi stai pregando, una locomotiva ? A chi ti rivolgi, ad una cabina telefonica ? Speri che un cartellone pubblicitario esaudisca le tue preghiere ?
Gesù, Jawè, Allah, Budda, il Fulmine... non ha importanza, essenziale è che l'uomo, per sua natura, ha bisogno di credere e di pregare. La religione, la fede in qualcosa, è parte inscindibile dell'uomo, o almeno della maggioranza degli uomini.
Allora il Comunismo non può e non deve cercare di eradicare questo bisogno innato, non può combatterlo ferocemente come ha fatto in Russia, come fa in Cina ed in tutti i paesi marxisti dove "la religione è l'oppio dei popoli " ...
Ecco la mostruosità del comunismo, il voler modificare, trasformare la natura dell'uomo per imporre, in fondo, una nuova religione : l'ateismo nichilista che sorride sprezzante delle "credenze" arcaiche di una massa di primitivi.
Il comunismo è fatto per dei robot che esisteranno forse fra 50.000 anni, non per noi. Dei mostri senz'anima e senza sorriso, che vagano nel grigiore di un gulag.
La fede è un bene prezioso...

08/12/08

I fannerroni

Chi sono ? I fannulloni del sud... si parla tanto di fannulloni, ed il veneziano Brunetta non a caso è visto come il fumo negli occhi da meridionali e romanazzi vari ("l'energumeno tascabile " di d'alema). Assenteismo, dipendenti pubblici... distinguiamo..."moment"... vogliamo parlare dei controlli ? Delle visite fiscali ? LINK
Altrove (cliccate QUI e poi aprite la pagina pdf ) viene riportato quanto segue sul Giornale : " E' Milano il capoluogo italiano dove il decreto Brunetta è seguito alla lettera, seguito da Torino, Padova, Venezia. Nella città lombarda le visite fiscali si fanno - in oltre il 95% dei casi- anche quelle di un giorno e anche se gli enti richiedenti non pagano i controlli"
A ottobre su 2.595 visite richieste, ne sono state effettuate 2.436 (94%), a settembre su 1.691 ne sono state evase 1.634 (97%) ; ad agosto richieste 401 effettuate 394 (98%). Nel 2007 su 12.454 richieste ne sono state evase 11.770 (94.5%).
A Roma... USL del 3° distretto, da giugno a ottobre su 3.856 visite fiscali richieste ne sono state effettuate 158 (4%). L'anno scorso su 15 mila richieste le visite effettuate sono state 356 (2.4%)...
In Sardegna le verifiche sono sotto il 4%, in Calabria 5%...

Numeri... brutta bestia eh ? Difficile contraddirli... si può ignorarli, far finta di niente, soprassedere, ma quando vengono sbattuti in faccia c'è poco da fare. Perciò... quando si parla di fannulloni bisogna precisare (come per tutto quello che riguarda il nostro paese) se si parla del Nord o della Terronia !
Non avevo il minimo dubbio che anche questa ennesima classifica dell'inefficienza, dello spreco, del mangia a ufo alle spese degli altri ( i soliti coglioni del Nord ) , se la sarebbero aggiudicata alla STRAGRANDE i Terroni, riguardatevi la tag classifiche...

P.S. Per me potreste pure andare avanti così, no problem, se a pagare non fosse lo Stato... "Lo Staaaaaato ci deeeeeve aiutaaaaare". Federalismo, e poi ognuno si cura le proprie magagne... voi non avreste nulla in contrario vero ? Mica avete la coda di paglia per caso...

07/12/08

Tex Willer

Link Torino. Ha in braccio la figlia di due anni, è a passeggio in un parco. Arriva un dogo, senza guinzaglio nè museruola. E' fra le razze pericolose, è un misto fra un alano e un pitt-bull... fa venire i brividi ad un adulto... la bambina piange spaventata. Il padre inizia a questionare col proprietario del cane, i toni salgono, si passa alle vie di fatto... lo picchiano in tre. Da un casa vicina si affaccia il nonno della bambina, vede suo figlio a terra preso a calci. Scende in strada, è una guardia del corpo di un senatore.
Uno dei tre estrae una semiautomatica, il nonno anch'egli armato estrae la sua pistola e spara. Un altro dei tre cerca di raccogliere la pistola caduta al compagno, il nonno spara ancora. Risultato un morto e tre feriti. Il morto tale Luca Ragusa, evidentemente nato ad Oslo, aveva precedenti penali... quello ferito, tale Carlo Latona, invece proviene da Stoccolma, basta che controlliate QUI .
Pregiudicati, teppisti, piccoli delinquenti che girano armati e con cani aggressivi lasciati liberi di scorrazzare a piacimento. Ha fatto bene il nonno Tex Willer, spero gli venga riconosciuta la legittima difesa.
Qui sotto si va un pelo più in là della "legittima difesa"... ma è sempre una goduria ammirare il mitico Bronson sbarazzarsi della teppaglia...

29/11/08

Le pecore nere

Una pecora nera è, per definizione, rara... si dice infatti "La pecora nera della famiglia" per indicare un individuo che ha intrapreso una brutta strada, ma nello steso tempo è implicito il fatto che tali soggetti siano, non solo la minoranza, ma delle vere e proprie eccezioni, delle anomalie della natura, degli scherzi bizzarri della "genetica"... o almeno così dovrebbe essere...

LINK La Guardia di Finanza compie una vasta operazione anti-droga nel Veneto. Sul Tg3 comunicano che "In provincia di Vicenza vengono arrestate 50 persone... stranieri ed Italiani".
Voi sapete, no, come sono i politically correct nostrani... l'altro giorno un rom ubriaco e straffatto di coca, a bordo di una BmW, investe undici persone alla fermata dell'autobus.
Il Corriere : LINK "Ubriaco e drogato contro la fermata del bus. Ora torna nel villaggio abusivo. Travolse undici pedoni. Agli arresti nel campo rom"
Ed ecco che al lettore astuto, gli si rizzano le antenne... ma che ci va a fare nel campo rom ? Vuoi vedere che si tratta di uno zingaro ? Infatti... senza contare la pietosa figura del giudice (brigatista) che costringe uno zingaro, per sua natura nomade ad un'orrenda punizione... i mostruosi, famigerati, "arresti domiciliari"... e dove ? Ma nel campo rom e dove se no ? Quello da cui è impossibile evadere, altro che Sing-Sing...

Al giorno d'oggi, girano solo ubriachi senza alcuna nazionalità, apolidi, figli di nessuno; se vuoi sapere CHI E' STATO... devi intraprendere affannose ricerche, e sfogliando il Gazzettino locale, molto all'interno, esattamente a pagina 759, in un minuscolo trafiletto in basso a destra, scritto con inchiostro invisibile, in carattere Arial ultrasmall (se sei così furbo da avvicinare la pagina alla fiamma) sono costretti, loro malgrado, e per dovere di cronaca, a riportare la cittadinanza : rumeno, o slavo, o marocchino, o tunisino o albanese... MA DI SICURO NON italiano. Perchè non Italiano ? Perchè altrimenti l'avrebbero specificato subito !!!

E qui ritorniamo alle pecore nere... nell'operazione antidroga, da come "gira la frittata" il TG3, sembra una joint-venture della delinquenza... stranieri e italiani... fifty-fifty, 50%, "meso par omo" (mezzo per uomo)...
Riflettete, già il fatto che non abbiano detto italiani e stranieri, vi deve mettere la pulce all'orecchio, stranieri e italiani... per farla breve... "Ladies and gentlemen".... su 50, gli italiani sono CINQUE !!!

Cioè, se la matematica non è un'opinione, per la proprietà transitivo - commutativa - simmetrica degli insiemi e delle potenze, ed ovviamente radici cubiche permettendo... significa che ben 45, cioè il 90% sono, come precisa la cronista... marocchini, tunisini, romeni, albanesi..................
Le pecore nere appunto...

P.S. Un tocco leghista... aspetto che escano i cognomi dei cinque "italiani", vuoi vedere che si tratta di Gargiulo, Quagliariello, Esposito, D'amore, SantaRosaliaCammeluzzaMiaBeddaMace ?

P.P.S. Quelli che... a proposito di Trinacria, fin'ora avevo letto l'orrendo " Tizio l'hanno sparato ", invece di "gli hanno sparato", ma esiste anche la ben più dotta variante " Caio fu sparato ", al posto di "gli spararono"... della serie... ma non fatevi riconoscere sempre...

21/11/08

Quadretti idilliaci

- Piccoli Obama crescono?
Viaggio nelle classi dove gli alunni sono già tutti stranieri. Per scoprire che il mix di culture si fa da sé.
- Se l'immigrato si mette in proprio. In Italia boom di piccole imprese

Articoli di Repubblica, che altro ? Che carucci... tanti piccoli Obamini che fanno nuove impresine, pagano le tassine e la previdenzina a noi vecchi Italianacci cattivi cattivi...
Si mettono in proprio: "e poi c'era la marmotta che confezionava la cioccolata"... e quell'allocco di Fini li premia con la cittadinanza abbreviata.
Qualche giorno fa u' napuletano "Immigrati, fattore di forza per il paese"... "Sugli immigrati cadano i pregiudizi"... "Aprire ai nuovi Italiani"... e via di questo passo, con proclami degni di essere urlati col megafono dalla prima fila di una manifestazione della CGL...
Prosegue pomposamente l'ex PCI, si proprio lui, l'estimatore incondizionato ed entusiasta dell'invasione sovietica dell'Ungheria nel '56 : "Occorre perciò porsi il problema del loro migliore inserimento sociale ed anche quello del modo migliore di "trarre nuova linfa" da queste energie fresche, per rafforzare la popolazione italiana. Negli ultimi dieci anni, ha ricordato, il numero degli stranieri è più che triplicato. "

Triplicato ? Evviva, champagne ! Italiani come un popolo di zoombie, di vampiri, di mummie decrepite pronte a succhiare la linfa vitale dei nuovi immigrati...
Perchè non facciamo un viaggetto nelle piccole cellette delle prigionine italiane ? A contare quanti Obamini ci sono ?
Andiamo a chiedere cosa ne pensano a quelli falciati da piccoli Obamini ubriachi e impasticcati al volante ? Alle donne stuprate dai piccoli Einstein nomadi che non si lavano da mesi ? Ai "ricchi proprietari" (borghesi) delle ville del Nord-Est (ben gli stà a quegli sporchi capitalisti ), picchiati selvaggiamente dagli Obamini un po' troppo nervosetti perchè non trovavano la cassafortina ?
Andiam... andiam... andiam a lavorar...

12/11/08

C'è chi si salva dalla crisi

E chi poteva essere ? La Mafia Spa : Panorama
"Una grande holding con un “fatturato” complessivo di 130 miliardi di euro e un utile che sfiora i 70 miliardi, al netto degli investimenti e degli accantonamenti. È la Mafia spa, prima azienda italiana per fatturato ed utile netto, ed una delle più grandi per addetti e servizi. Il solo ramo commerciale della criminalità mafiosa e non, che incide direttamente sul mondo dell’impresa, ha ampiamente superato i 92 miliardi di euro, una cifra intorno al 6% del PIL nazionale."

Articolo esauriente, fa un'ampia carrellata sugli "interessi" della piovra, le sue varie attività, la diversificazione, la struttura di moderna impresa...

"Quattro le grandi holding company nelle quale è suddivisa: Cosa nostra, ‘Ndrangheta, Camorra e Sacra corona unita. Ciascuna di esse, a loro volta, si suddividono in società piccole e medie, autonome l’una dall’altra, ma con uno stesso modello gerarchico.L’attività imprenditoriale delle mafie ha prodotto un’organizzazione interna tipicamente aziendale, con tanto di manager, dirigenti, addetti e consulenti."

Fa piacere vedere che qualche prodotto del "profondo Sud" ha una valenza non dico nazionale, bensì mondiale : 130 miliardi di euro di fatturato ! Eni, la più grande azienda italiana (legale), nel 2007 si è fermata a 120 miliardi e ciò fa della MAFIA SPA la più grande azienda italiana "all time"...
Per dare un'idea, il fatturato 2007 della FIAT è stato di 58.5 miliardi di euro. Più di due volte la FIAT !!!
A livello mondiale ecco la classifica Fortune 2008... la Mafia Spa figurerebbe al 16° posto ! Da considerare inoltre, che siamo nell'ambito dell'illecito, e quindi i reali introiti vengono facilmente molto sottostimati.
Consoliamoci quindi, c'è chi non risente della crisi: un gigante finanziario nei primi 15-20 al mondo al mondo, tentacolare, di immensa potenza, il futuro padrone di questo paese (se non lo è già da un pezzo). Volete che tema il federalismo ? Una puzzetta...
C'è da riflettere, a lungo, su questi numeri... assimilarli, metabolizzarli, comprendere, anzi solo intuire con chi abbiamo a che fare. Che sia una battaglia persa in partenza ? Senza speranza ? Vengono i sudori freddi...
Forse bisognerebbe chiudere tutto a chiave appena sotto il Po e buttare la chiave... innalzare un bel muro alto una decina di metri, torrette, filo spinato, fari allo iodio. Indossare gli elmetti e attendere...
Un fruscio, come di qualcosa che si muove sotto il pavimento... come nel bel film di Carpenter "La cosa", il cui titolo cade a pennello, basta aggiungerci un "nostra"...

11/11/08

Due piccioni con una fava

Oppure si potrebbe dire "la quadratura del cerchio"...
Secondo i RDM i fatti di Genova sono stati causati dai black-block ma che non sono veri black-block... seguite il loro ragionamento contorto, da pazzi paranoici...
A distruggere Genova, negozi, vetrine, auto, banche, sono stati FINTI black-block, in realtà erano " infiltrati ", altre volte " fiancheggiatori " , in qualche caso veri e propri agenti di polizia travestiti...
Così, oltre alle immagini, spesso contraffatte, che girano su Youtube, dei pestaggi della polizia, la stessa, anzi lo Stato, si è macchiato della colpa di aver intenzionalmente distrutto Genova.
Hanno sfasciato la città per poter pestare "inermi donne, vecchi e bambini"... "sangue a fiumi"...

Cornuti e mazziati insomma... la botte piena e la moglie ubriaca...
Peccato che ci siano le dichiarazioni di un certo agnoletto, che era a capo delle tute bianche : "Entreremo nella zona rossa con la sola arma dei nostri corpi" .
E questo dice tutto : se c'è una zona rossa, off-limit, della città, e questo perchè si svolge un importante summit con capi di stato stranieri, VOI non potete entrarci ! Nessuno, che non sia autorizzato ! Se cercate di farlo, vi sarà impedito, con qualsiasi mezzo.

Io ho visto la TV, ho visto Genova a fuoco e fiamme, il primo giorno, quello PRECEDENTE il summit. La stessa cosa non poteva essere tollerata anche il secondo giorno, quando arrivavano anche gli "agnellini" di agnoletto, che volevano addirittura penetrare nella zona rossa, e questo in concomitanza con l'arrivo dei capi di stato.
Ci saranno stati degli eccessi, come in tutti gli scontri che coinvolgono migliaia di manifestanti, e a tutte le latitudini ("remember" i monaci buddisti picchiati in Cina ? ) , ma da qui a parlare di "piano studiato a tavolino", di "premeditazione", ce ne corre.

E' la stessa attitudine mentale, da paranoico, del complottista tipico ! Genova distrutta da "infiltrati", da "mandanti", da misteriosi servizi segreti deviati, che appunto in quanto deviati, per definizione, li puoi ficcare in tutte le salse.
Il parallelo con l'11 settembre è rivelatore di questo malsano modo di ragionare, di vedere sempre un complotto sotto e dietro alle cose. L'attacco alle torri gemelle premeditato... 4 aerei... ma siccome non bastava, hanno astutamente anche minato le torri due settimane prima. Gli americani, anzi, gli sporchi capitalisti sono scaltri, ed il tutto è stato orchestrato non da Bush... troppo facile... non dalla massoneria... più su... dal Mossad !

Del resto basta pensare a questo, come paradigma dell'imbecillità dei RDM : un deficiente che si avventa su una camionetta dei carabinieri a volto coperto, imbracciando un estintore per sfasciarne i vetri, diventa ipso facto un MARTIRE, un santo a cui viene dedicata un'aula del parlamento, una via, una piazza...

10/11/08

L'uomo nero

La polemica "sull'abbronzato" di Berlusconi è nota... ma voi, elogiando Obama, o semplicemente commentando la sua vittoria, che parole usereste ? Fareste qualche accenno al colore della pelle o fingereste che non ci sia alcuna differenza ?
Il rosso già avverte puzza di bruciato... è astuto, ferrato nella dialettica, e soprattutto sente lontano un miglio che si sta preparando una trappola... mmmmm...
Allora, come rispondete alla mia domanda ?
Non leggete dopo... rispondete subito, con sincerità, poi guardate giù...

1) Nessun accenno, neanche indiretto al colore della pelle. E' una strategia a due facce, ci sono pro e contro. Da un lato vorreste significare che tutti sono uguali, o meglio, tutti hanno gli stessi diritti, e vanno giudicati, pesati, considerati, unicamente per quello che dicono, anzi meglio, per quello che fanno (anche se Obama, finora, ha solo parlato).
Nessun pregiudizio oscura il vostro limpido pensiero, non caste, non gruppi, non razze, nè religioni. Siete una specie di ONU ambulante, una carta dei diritti fondamentali dell'uomo : libertè, egalitè. fraternitè.
Fermo, che fai ? Ennoooo eh ? E che... me guardi a Cubbbana che passa... si... ciooso che è bbbona... ma numme stai ad ascoltà ?
Vado avanti... se da un lato tutto questo è bello, positivo, sublime, dall'altro c'è un rischio : quello di apparire ipocriti ! Il re è nudo... diceva il bambino...
E' ovvio che se stai parlando con una persona seduta sulla sedia a rotelle, cerchi di fare finta di niente, se uno spastico ti chiede un'informazione, fai di tutto per apparire rilassato, ma chi ha un handicap, sa di averlo !
Se la persona sulla sedia a rotelle fa fatica a salire sul marciapiede, anche se con gli scivoli appositi, è spontaneo offrirsi per aiutarlo, perchè se anche questo evidenzia il suo "minus", nello stesso tempo fa si che si stabilisca un rapporto, un contatto umano basato sulla fiducia, sulla sincerità.
Non so... a me darebbe molto imbarazzo, se fossi su una sedia a rotelle, e tutti FACESSERO FINTA di nulla ! Preferirei di gran lunga se qualcuno si offrisse spontaneamente di aiutarmi, vedendomi in difficoltà.
Voi parlereste per ore con una persona sulla sedia a rotelle senza mai fare un accenno ? Si ? Siete falsi ! Ipocriti !
Ognuno di noi ha un handicap, l'importante è non vergognarsene, accettarlo, e farsi accettare dagli altri.
Se per la prima volta viene eletto presidente degli USA un nero, non posso parlarne senza evidenziare questo fatto, io non ho uno scotoma... la mia retina funziona (ancora) discretamente. Sono i rossi, gli ideologizzati, che "stravedono" o, molto più spesso, semplicemente "non vedono", perchè per loro non ci DEVE essere nulla da vedere !

2) Ne parli, non ti nascondi dietro al dito magro dell'ipocrisia. Qualcuno può optare per una battuta , magari non felicissima, ma spontanea. Tutte le nostre donne ci fanno una testa così, ogni santissima estate, con creme abbronzanti eccetera eccetera.
Stanno distese per ore al sole, come lucertole, per non parlare di chi si fa sedute di UV tutto l'anno. Il termine "abbronzato", e così abbronzatura, ha una connotazione positiva, per noi visi pallidi anemici occidentali.
Non si dice forse "Come sei abbronzato, mi fai un'invidia, io sono bianco come il latte, sono appena arrivato al mare " ?

3) Ne parli ma non ne parli... si... ma anche... ti congratuli, e citi, come di sfuggita "il fatto". Com'è possibile ? Chi è questo maestro della "terza via" che disconosce il "tertium non datur " ? Ecce bisogno chevve o dica ?
Uoltereeeee... sentitelo, è un piacere, uno spasso.
Me lo immagino mentre guarda lontano, un po' in alto, scimmiottando il suo idolo :
“io, noi, voi tutti…beh, tutti insieme abbiamo creduto alla vittoria di quest’uomo nero“.
Discorso riportato sul Corriere del 7/11/2008 LINK

Bisogna che "se dovemo mette d'accordo noantri... " o volete che non si dica, nemmeno per sbaglio, che non ha la pelle come uno scandinavo in cella d'isolamento da 10 anni, oppure si può dire che ha la pelle nera, abbronzata o quello che vi pare.

Perchè io mi immagino i miracoli di equilibrismo verbale che ha dovuto esercitare Uoltere... deve aver sudato freddo, arrampicandosi sugli specchi, e poi s'è deciso, s'è buttato, alè... "UOMO NERO"... hihhiiiiiiiii.... mi ricorda tanto le favole dei bambini "fai il bravo sennò chiamo l'uomo nero".... hehehe... io preferisco la battuta di Berlusconi, al finto "ufficialismo" serioso di chi dice e non dice, ma vi capisco, non tutti possono permettersi un sorriso, di questi tempi... ah... non dimenticate il Maalox !

08/11/08

Battute

Gasparri : "Con Obama alla Casa Bianca Al Qaeda è più contenta"

Berlusconi : "Obama ha tutto per poter andare d'accordo con lui, perchè è giovane, è bello, e anche abbronzato, e quindi penso che si possa sviluppare una buona collaborazione"

Riguardo a Gasparri... ha ragione ! Tanto è vero che, notizia di ieri ( link ) , un "portavoce" di Al Qaeda "invita" Obama a restarsene fuori dalle loro terre, e lo esorta a convertirsi all'Islam !!!
Comunicato minaccioso e arrogante. Evidentemente con Obama se lo possono permettere ! Anche se, come al solito, i barbudos fanno i conti senza l'oste. Ho visto Clinton lanciare gragnuole di Cruise sull'Iraq... mica bruscolini.
Anche se democratici, i presidenti USA restano Americani, mica come quella paccottiglia rossa che ci ritroviamo fra i marones, che rema contro a più non posso.
Questo Uòlter non l'ha ancora capito... ha vinto "we can", mica "se po' fa", er Obama de noantri...
Comunque, se i RDM, pensando alla vittoria di Obama, fanno "nghè nghè... gh-ghhhhh... ohhhhh..." e si passano le dita a ventaglio sulle labbra, perdendo tra l'altro un po' di saliva, e facendo "blurb... biribiribirò.... nggggg... ngggg " , tanto di guadagnato.
Lasciamoli fantasticare sulla vittoria... degli altri. Hanno già un sorrisetto ebete, peccato solo che, volubili come sono, e facili a distrarsi (tipico del neonato), la loro attenzione presto cambierà oggetto : "nggg... cip-ciop... scuola-grembiule... bala-balò...bvuuuttt... barricate... prrrrr... pfftttt... resistere - resistere - resistere... bzzzz... uic uic... ciripic".

La battuta di Berlusconi va inserita in un contesto faceto : "giovane... bello e pure abbronzato" . Da provare invidia per lui, insomma. Eccheccazzo... non ha mica detto "Quel dirty nigger di un rinnegato islamico"...
Poteva risparmiarsela, d'accordo, ma non giustifica quel vespaio di proteste, quel coro sdegnato di giornali e "commentatori" schizzinosi, i soliti sinistrorsamente sinistrati: " Mamma ciccio mi tocca "...

06/11/08

Obama

Ha vinto, Deo gratias, chissà che i RDM che si beano come beoti ci lascino respirare.
"We can"... staremo a vedere, a parte che sto cazzo di cambiamento vorrei saper dove e de che...
Chi l'ha detto che dobbiamo / vogliamo cambiare ? Amme me piasce cumme sdò...
Anyway... tirem innanz... speriamo solo che il muslim, al di là della sua evidente artificiosità, sia fondamentalmente (e non fondalista) innocuo.
Numme piasce... numme fido... con la sua faccia color caffè latte sporco... biano nero. Pare abbia una malattia della pelle a vederlo, chessò una vitiligine o al contrario chiazze di iperpigmentazione. Non che sia colpa sua, ovvio, ma a me da quell'impressione di "sporco"... sapete quando guardate un drogato ? La stessa cosa.
E il paradosso è che il personaggio è all'opposto : un fighetta !
Si veste bene, chissà quante migliaia di dollari costano quelle giacche tagliate a mano, ma non è questo il punto, in confronto a quella spendacciona della Palin, sono bruscolini. E' elegante, dicevo, e non ci sarebbe niente di male in questo, anzi, molto meglio di quegli straccioni che si vedono ai cortei della CGL, ma non ci siamo...
Tutto studiato, camminata dinoccolata, ondeggiante, da modello, tutto perfetto. Tono della voce caldo, dicono che sia un grande oratore, lo sguardo sempre lontano, all'orizzonte, ma non ti guarda mai in faccia. Ha le movenze del predicatore, del colored che canta la messa, un po' invasato.
Non è spontaneo, è costruito ad arte, ieri sera alla TV lo inquadrano. In questi giorni il volto di Obama, a 84 pollici, dappertutto. Lo sguardo è di 3/4, leggermente puntato in alto. Una lacrima scende e gli riga il volto. Lui non si scompone, mentre ringrazia della vittoria sua nonna che non c'è più. Ovviamente esponeva alla telecamera il "lato migliore" : la guancia rigata dalla lacrimuccia. Non c'è niente di male a commuoversi (ammesso che sia sentito e spontaneo), ma non occorre "sfruttare" il momento.
Mi immagino di essere al suo posto, mi commuovo, e mi scende una lacrima. Mi viene spontaneo asciugarla ! Passare una mano, rapidamente, cercando che il gesto non sia a sua volta troppo evidente.
No, lui rimane immobile, stoico, mentre la lacrima scende lentamente, e parla, inquadrato in primissimo piano, di 3/4, poi smette di parlare e rimane quualche attimo in silenzio, lo sguardo perso lontanissimo, ai confini dell'universo, sempre di 3/4...
Obama... ma va a caghèr...

03/11/08

Motori di ricerca

Ma come cazzo funzionano ? Google... Yahoo... Alice...
Secondo me c'è qualcosa da rivedere, da tarare. Immagino vi sia capitato spesso : cercate una notizia, un documento, delle note bibliografiche o semplicemente dei siti che trattino seriamente ed approfonditamente l'argomento che vi interessa.
Impostate le parole, le "keyword", e cliccate... una marea di siti, decine e decine di pagine di link. Ma il brutto è che il 99% non vi serve minimamente. Sono solo casuali coincidenze fra le parole che avete impostato come ricerca, e quelle contenute in una pagina web, che sia un blog o altro.
Potete usare i criteri restrittivi di "ricerca avanzata", ma il quadro non migliora molto.
Semplicemente c'è troppo sul web ! Miliardi di pagine, forse migliaia di miliardi ! "Garbage", spazzatura. Milioni di blog, milioni di forum, milioni di siti che fanno pubblicità, che vendono qualsiasi cosa, siti porno, case da gioco virtuali... di tutto !
Bisognerebbe "filtrarli" in qualche modo, impedire alle schifezze di apparirmi sul motore di ricerca. Criteri a punteggio, non so, ma qualcosa va fatto.
Chissà come deve essere rimasto l'utente in provincia di Napoli che ha fatto questa ricerca su Google : " blocco circolazione auto a napoli il 03/11/08 "
Cioè voleva sapere, immagino, gli orari in cui, forse in determinate zone della città, c'erano blocchi decisi per l'eccessivo inquinamento. O magari c'è una manifestazione dei soliti rossi fancazzisti. Che si tratti di una mamma che deve portare i figli a scuola ?
Provate a farla anche voi questa ricerca su Google, digitate tutta la frase sopra e cliccate. Vi verranno fuori due pagine di link e il quarto in graduatoria dall'alto... è questo sito !
Ma che, m'hai preso per l'azienda del turismo di "Napule" ? Sciò... pussa via fetentone... e mi immagino la faccia dell'utente : " Ma che d'è sta scifezza ? So uscito d'int 'u o sito da a Lega ? "
hihihiiiiiiii
" Ma faciteme na curtesia, guajò, toglietemi sto sfizio, sta curiosità che tengo... ci sta, poi, stu famoso blocc ? "
" Ma lu vulite sapè verament ? Eccerto che ci sta, u blocc... dint' a capa tuje "

Però anche voi che cercate... si potrebbe dire che "ve la cercate". Ieri si collega un'utente (credo di sapere chi è), dopo aver digitato su Google le keyword : "brugheria cubana"...
Ci ho provato, il link è al secondo posto e richiama il post sul coefficente di Gini, coi 3 cubani...
A parte che questa non è una drogheria, BRUGHIERA, non brugheria... gnurantona... hehehe
Adesso ti spiego da dove viene il nome del blog, non so se hai visto il film : " Un lupo mannaro americano a Londra", è del 1981.
Bellissimo ! Specie la prima scena... due studenti americani, in viaggio nella landa inglese, vagavano a piedi sul far della sera. Zaini, sacco a pelo, jeans, scarpe da ginnastica, giacca a vento. Si fermano in una locanda da far venire i brividi "L'agnello sgozzato " o qualcosa del genere. Per farla breve gli avventori, divenuti improvvisamente molto scontrosi, li mandano via, dando però una raccomandazione : " Non lasciate la strada... non entrate nella brughiera".
Zac zac... detto fatto, come in ogni horror che si rispetti, fatti 50 metri, i due incoscienti tagliano per i campi... si inoltrano insomma nella brughiera... "Non entrate nella brughiera".... vedi filmato al min 2.20, a 3.15 il sangue inizia a ghiacciarsi nelle vene... auuuuuuuuuuuuuu

30/10/08

Scontri

Piazza Navona... chi ha iniziato ? Storia vecchia... a me dopo il totale stravolgimento della verità al G8 di Genova, con la santificazione di un coglione come Giuliani e la messa in stato d'accusa di numerosi poliziotti, non mi meraviglia più niente.
Oppure pensate alle pazzesche mistificazioni dell'11 settembre, quando si arriva perfino a dubitare della realtà, tangibile, immediata, evidente.
Terroristi che rivendicano l'attentato (da anni) e che poi si ripetono a Madrid e Londra... aerei che si schiantano su grattacieli... al Pentagono invece, dato che mancava la documentazione TV, si è trattato "ovviamente" di un missile cruise, mandato da Bush e dal Pentagono su se stesso...
Come, non lo sapevate ? Bush ha fatto minare le torri 2 settimane prima, durante un misterioso black-out della corrente... ha ammazzato 3000 Americani, danni per migliaia di miliardi di dollari, per dichiarare guerra all'Afghanistan e all'Irak...
Se c'è gente disposta a credere questo, e a vedere il G8 come "opera" della polizia e non di quelle centinaia di scalmanati , di invasati con casco e sciarpa rossa, che tutti abbiamo visto agire in TV (sfasciando vetrine, negozi, auto, e cercando di penetrare nella zona off-limit), figuratevi se mi metto a disquisire, coi RDM, su chi ha iniziato gli scontri a Piazza Navona...

Io "so" che sono stati i rossi, ai quali non va ancora giù il risultato elettorale, e che vedono nei disordini l'ultima spiaggia per contare ancora qualcosa, il disperato e patetico tentativo di apparire 2.500.000 quando si è in 250.000... , di rivivere un ultimo '68, un fuoco fatuo con bandana rossa e megafono, nostalgie da falliti.



Giratela come vi pare, RDM, ma io alla fine vedo CENTINAIA di rossi che provengono dal fondo, le prime file piene di gente coi caschi. E questi lanciano bottiglie di vetro, mica caramelle.
Il resto sono palle...

A proposito, qualche pirla cita "grandi firme" come quel rosso di Curzio Maltese, a suo dire testimone oculare dei fatti... ecco cosa ne pensa Guzzanti, che lo conosce (scrive in stampatello non per "urlare", ma per distinguere il suo commento dagli altri)
CONOSCO BENISSIMO CURZIO, ABBIAMO LAVORATO INSIEME PER MOLTI ANNI. E’ BRILLANTE, MA TOTALMENTE, COMPLETAMENTE NON AFFIDABILE DAL PUNTO DI VISTA DELLA VERITA’ DEI FATTI. DUNQUE SI’, HO DA OBIETTARE. E CHIAMARE A TESTIMONE MALTESE IN OPPOSIZIONE A UN VIDEO, MI PROVOCA SIA REPULSIONE CHE ILARITA’. QUALCOSA DA OBIETTARE?

Indipendentemente da "testimoni" di parte, come al solito giudico coi miei occhi, e quel filmato è più che chiaro, specie perchè evidenzia che "prima" i giovani del blocco studentesco avevano mandato a quel paese quel residuato del Vietnam dei centri sociali, quel macaco col megafono, che cercava di "politicizzare" la manifestazione.
E quei caschi bianchi in tripla fila, quelle bottiglie come proiettili, non hanno bisogno di "interpretazioni"...

Chi vi fa più schifo ?

Quello a sinistra è un (autentico) nano schizofrenico, una scimmietta in giacca, quello a destra ha un sorriso rivoltante: sulla sua faccia da culo, gli si vedono perfino le emorroidi fare capolino fra le labbra... decidete voi...

26/10/08

Moltiplicazione dei pani e dei pesci

E dei grulli...
I rossi esultano: al Circo Massimo 2.5 milioni di persone ! Due milioni e cinquecentomila ???
Su Wikipedia ecco le misure del Circo Massimo : 621 metri x 118 metri.
Fanno 73.278 metri quadri. Da contare un bel po' di spazio attorno al gigantesco palco, ma sorvoliamo, siamo magnanimi, il punto è : quante persone mettiamo per metro quadro ?
In romanesco suonerebbe più o meno così : "Aòòò... a dottò... e quante ne dovemo da mette ?"
Va beh che in Russia, anzi prima, in U.R.S.S. ovvero C.C.C.P. erano abituati a stipare 60 derelitti dentro ad un mini di 25 metri quadri... ma qui semo a Roma... facciamo 3 al metro quadro ? E famo 3...
Fanno 219.834 persone, volemo allargasse a 250.000 ? ... a dottò... nun ce semo... so' proprio dei buCiardi...
Cio-o-so... ma aspè, a romolè... vedi un po' qua... pe' mettercene 2.500.000 vor'dì che ce ne stavEno 34 pemmetroquadrooooooooooo !!! 34... Ma li mortè....

23/10/08

Stature

d'alema definisce Brunetta "energumeno tascabile"...
Occorre che definisca io il baffetto ? No, faccio solo notare ai "politically correct", ai campioni della democrazia, agli strenui difensori degli oppressi, delle minoranze, dei più sfortunati, ai RDM insomma, che la coerenza è una virtù difficile da perseguire.
Quel sorrisetto di d'alema, sprezzante, fisso, come dipinto (su quella faccia di merda), quando pronunciava questo rivoltante insulto, quasi contento della sua trovata, vigliaccamente furbesco, mentre roteava gli occhietti ammiccanti a cercare complicità... richiama alla memoria lo sghignazzare di pecorina scaniella in chiesa, ai funerali per le vittime di Nassirya.
Brunetta invece, è veramente di un altra "levatura", rispetto a questi sciacalletti.

21/10/08

Disuguaglianze

L'Italia sarebbe al 6° posto nella classifica dei paesi con maggior disuguaglianza del reddito. In sostanza con maggiori differenze fra ricchi e poveri. Coefficiente di Gini 0.35 , ed orrore orrore, gli USA con 0.38 sono al 4° posto, dietro Messico, Turchia e Portogallo.
I virtuosi sono Danimarca, Svezia e Lussemburgo con coefficiente di Gini sotto lo 0.25.
Ma cos'è questo coefficiente ?

In ascissa la percentuale della popolazione, sull'ordinata la percentuale del reddito detenuto.

Consideriamo, per chiarire, tre punti a caso: ad X il 40% della popolazione detiene il 10% del reddito totale, ad Y l' 80% della popolazione detiene il 40% del reddito totale. Nel punto Z invece, il 50% della popolazione detiene il 50% del reddito. Il punto Z sta sulla linea a 45°, quella teorica della miglior distribuzione.
Maggiore è l'area A, maggiori sono le disuguaglianze e più elevato è il coefficiente di Gini, cioè si ha maggior sperequazione.
Perfetto ... ma... il solito granello di sabbia nell'ingranaggio rischia di bloccare tutto. La Statistica, che amo tra parentesi, è una brutta bestia, una sirena ammaliatrice. Tutto il ragionamento sopra a cosa porta ? A valutare le diseguaglianze, ma nulla dice sul reale stato di ricchezza della popolazione. O meglio sullo stato "di partenza". Sono solo misure relative.
Cito una battuta famosa... in America la differenza fra il ricco ed il povero è che il povero si lava da solo la sua Cadillac !

Io posso avere una distribuzione perfetta ed avere individui tutti indigenti ( il comunismo ! ) . Questa magnifica società fatta di poveri cristi, di pezzenti insomma, avrà minime DISPARITA', e quindi una assoluta uguaglianza. Viceversa, in una società anche con notevoli disuguaglianze, come quella americana, tipica del capitalismo, accanto al supermiliardario, avremo che il povero sta sempre molto ma molto meglio, del comunista povero !
Volete qualche esempio matematico ? Qui c'è un simpatico calcolatore on-line.
Calcola, fra le altre cose, il "famoso" coefficiente di Gini.
Nel riquadro "data" basta mettere dei valori da esaminare, e poi premere "compute".
OK... proviamo con la distribuzione 10 , 20 , 40... coefficiente Gini 0.2857 . Seguo un'ideuzza... 20 , 40 , 80... coefficiente Gini 0.2857 , identico. Infatti.
Pensate all'Italia, i 3 "cittadini" hanno reddito 10 , 20, 40. Adesso invece i 3 Americani, con redditi 20, 40, 80. Stesso coefficiente di Gini ma mi pare evidente che "potendo scegliere", preferirei vivere in USA, dove il più povero ha reddito 20... cioè il doppio dell'italiano più sfigato.
Ma adesso viene il bello... ecco 3 Cubani, redditi 10, 15, 20... coefficiente Gini 0.1481. Favoloso, che società equilibrata, pochissima disparità sociale, coefficiente Gini bassissimo. Meraviglioso sto par de balle (!)... il più ricco ha lo stesso reddito dell'americano più povero.
E per finire l'India... reddito 5 , 6 , 7... coefficiente Gini 0.074... astronomico !!! Il non plus ultra dell'eguaglianza sociale, solo che laggiù ci manderei a vivere quegli stronzi del Corriere della Sera che hanno scritto l'articolo...

In tutte le cose ci vuol misura, bisogna saper guardare dall'alto. Il coefficiente di Gini è un indice valido, specie all'interno della stessa popolazione, o Stato. E' utile per monitorare modificazioni nel tempo della società, ma va usato con cautela per trarre inferenze di carattere "etico", o più in generale politico.
Anche la semplice varianza o la deviazione standard, sono utili misure statistiche nell'analisi di un campione, ma io posso avere distribuzioni "omogenee", con bassissima variabilità, che però hanno valori medi, medie, infimi.
Del resto basta osservare questo colorato "mappamondo" su Wikipedia :

Guardate bene... e ditemi voi se preferireste vivere (dal punto di vista economico), in Canada o in India...

10/10/08

La fatica di Sisifo

I soliti Evaristi (coglioni sinistri) si lamentano che "a munnezza" ci sia ancora nella periferia di Napoli. Possibilissimo, anzi quasi certo, nulla da obiettare.
Com'era riuscito Berlusconi a fare piazza pulita ? Semplice, mandando centinaia di migliaia di tonnellate di spazzatura, via treno, in Germania, in Piemonte, in Lombardia, in Veneto. Un po' perfino in Sardegna (via nave of course) ed in Puglia.
Ma finchè il/i termovalorizzatore/i non saranno costruiti e poi fatti funzionare, finchè le discariche non saranno riaperte, la spazzatura tornerà ad accumularsi.
Ora, siccome quelle testoline di minchia dei Campani continuano a bloccare la discarica di Chiaiano e un inceneritore non è che spunti, come per magia, dall'oggi al domani, per l'enunciato di Lavoiser (nulla si crea e nulla si distrugge), ne consegue, come faceva notare Lapalisse, che "a munezza" tornerà come e più di prima.
Almeno fino a che non ripartiranno i treni... e via col supplizio di Sisifo di quest'Italia (del Nord !) che deve sciropparsi il meridione.

08/10/08

Sudori freddi

Prima sbraitavano contro i capitalisti, il capitale, i banchieri, la globalizzazione, gli USA. Adesso che le cose si mettono male, balbettano, frasi smozzicate: euribor su, tassi giù, mibtel...
Pallidi, sudaticci, passano molto tempo al WC.
Sono già pronti ad inchinarsi, a pregare che gli USA si riprendano, ad accendere devotamente un cero al santo protettore degli sporchi capitalisti; della Cina nun gliene fotte un cazzo !
Piccoli provincialetti da strapazzo, avete già buttato via il libretto rosso ? Ed il capitale ? Quello di Marx intendo, perchè l'altro vi si deve essere un po' ristretto... Ma come, non siete contenti che gli yankee arranchino ? E' il momento di aprofittarne... "faremo i rubinetti d'oro"... hihihhiiiiiiiiiiiiiiiiii

P.S. A proposito... "qualcuno" si sente come sul Titanic... la prima gallina che canta ha fatto l'uovo. Sono quelli che, dismettendo improvvisamente i panni del compito "politically correct", sarebbero saltati sulla scialuppa di salvataggio scavalcando e pestando sotto i tacchi una donna incinta... "pistaaaaaaa ! ellevete ! "...

Ippodromo

Visto al telegiornale. Palermo... è l'alba. Uno stradone molto largo, a tre corsie. Da una parte una vera e propria ressa, una moltitudine di persone, auto. Circa mezzo chilometro più in là diverse auto disposte trasversalmente.
Grida, urla, sembra quasi che scommettano... che succede ? All'improvviso il via, partono... ma chi ? Due cavalli, che tirano i sulky regolamentari, e ovviamente i due fantini, in breve, una corsa di trotto CLANDESTINA ! Con ovviamente un giro d'affari di scommesse etc. etc.
In città, sull'asfalto... fra le case...

Arrivano una decina di pattuglie fra stradale e carabinieri, fuggi fuggi generale, vari arrestati.
Per la cronaca uno dei fantini era un pregiudicato... hihihihiiiiiiiii
Ma li mortè... e questi sarebbero nostri connazionali ?
Vado a vedere in rete, giusto per curiosità :
8 settembre, sono stati quaranta gli agenti impegnati in sei punti diversi della periferia orientale di Palermo dove vi erano corse illegali al trotto e al galoppo.
Gela 22 settembre: Sessanta persone denunciate e 2 cavalli sequestrati sono il bilancio di una operazione della polizia che a Gela, in provincia di Caltanissetta, ha bloccato una corsa clandestina di cavalli. La corsa era stata organizzata su una strada confinante con il territorio della provincia di Ragusa.
Sicilia, Puglia, Campania: il Sud è terra di tornei ippici clandestini, dietro cui, ancora una volta, c’è l’ombra della criminalità organizzata. Spiagge, strade, tangenziali abbandonate, o in via di realizzazione, diventano i nuovi ippodromi delle mafie e ospitano vere e proprie gare di trotto gestite dai boss.

E a proposito di "razzismo alla rovescia", ecco qui i nuovi aristocratici, i lord inglesi che partecipano alla caccia alla volpe...
PESCARA. Un imponente blitz, quello di ieri intorno alle 12, quando 500 agenti della guardia di Finanza [...] 37 i cavalli sequestrati, 120 le persone identificate, 20 gli indagati tutti di etnia rom. [...] Le scommesse e la partecipazione alle gare, infatti, era aperta soltanto a cittadini di etnia rom della provincia di Pescara, Roma, Napoli, Campobasso e Foggia.L’ingresso raramente era consentito anche ad altre persone
Te capì ? Gli ingegnosi zingari, i gipsy... altro che "battere il rame"... organizzano corse clandestine esclusive... per pochi intimi... che a loro Briatore, col suo yacht a porto Rotondo, gli fa un baffo...

06/10/08

Randagismo

Provincia di Benevento, bambino di 9 anni morto dissanguato dopo essere stato azzannato da uno o più cani randagi...
Andate a rileggervi il post "Incivili", lo trovate anche con la Tag "Cani". 2008 ? Da quelle parti siamo a.C. , non per niente Cristo si era fermato a Eboli...

02/10/08

A fondo perduto

Regalati al comune di Catania 140 milioni di euro a fondo perduto, coi 500 dati a Roma, farebbero 640... Il sindaco di Sesto San Giovanni giustamente s'incazza :
“E’ del tutto evidente che in questo Paese fare un bilancio sano e rispettarlo pur tra le mille difficoltà e i continui tagli di risorse è una scelta colpevole, visto che chi brucia milioni di euro come fossero noccioline è poi ripagato con i soldi stanziati dal Governo Berlusconi e dal severissimo ministro Tremonti a fondo perduto e senza conseguenze per gli amministratori che hanno portato il Comune in bancarotta. Chi, invece, come il Comune di Sesto San Giovanni e tanti altri Enti locali cerca di rispettare i vincoli imposti dalla legge deve fare dei sacrifici dolorosi per garantire i servizi ai cittadini e si vede continuamente ridotte le risorse e imporre lacci e lacciuoli. A questo punto – ha continuato il Sindaco – propongo all’Anci di chiedere ufficialmente al Governo di distribuire a tutti i Comuni italiani, in proporzione, gli stessi soldi stanziati a fondo perduto per la città di Catania. In caso contrario, dovrò pensare che in Italia non esistono più regole valide per tutti, ma solo l’arbitrio dettato dall’amicizia col Governo di turno”.

Chissà che col FEDERALISMO si faccia piazza pulita di Mafia, centralismo, statalismo, cassa del Mezzogiorno comunque camuffata, ed assistenzialismi vari.
Come ? Mi dicono che l'ex sindaco di Catania è il farmacologo personale del berlusca. Embè ? Sempre a pensà male state...
Dopo la Cassa del Mezzogiorno, vera cassa da morto di questo paese, ed essendo sopravvissuti alla sua metamorfosi, la lacrimosa e compassionevole " sorella perequazione ", toccherà pure al Cavaliere farsi da parte; l'importante è che prima di accomiatarsi, venga accertato al di là di ogni ragionevole dubbio, meglio se tramite accertamento autoptico, che i rossi si siano definitivamente estinti.

01/10/08

Bush è fiess ?

Bush ha fatto notare che la MANCATA approvazione del piano da 700 miliardi di dollari, col crollo che ne è scaturito, è costata la bellezza di 1.000 miliardi di dollari...
Guagliò... vulite fare i furbi ? Eccovi serviti ... ne avanzavano pure 300 in goppa...

30/09/08

I 700 miliardi

Ci sono emerite teste di cazzo che se la ridono del fatto che il piano di salvataggio USA non sia stato approvato. Che siano dei patetici clochard senza una lira ? oppure hanno investito tutto in oro in Svizzera ? "quien sabe"...
Non sto parlando di chi vede nella manovra da 700 miliardi di dollari un ulteriore pericolo, un rimandare la resa dei conti necessaria, parlo di quelle jene sghignazzanti di fronte ai pesantissimi ribassi delle borse, quelli disposti a tagliarseli per fare un dispetto alla moglie, quelli che segano il ramo su cui sono seduti e sputano allegramente nel piatto dove mangiano.
Per capirsi, quelli contenti di pagare più tasse e di essere definiti coglioni, tanto che ce l'avevano stampato sulla maglietta, quelli che perfino Lenin, vedendoli, esclamerebbe nauseato " Vabbè utili idioti... ma qui si esagera ! "
Eccoli... immaginateveli mentre commentano il crollo delle borse...

To be (racist)... or not to be

http://www.repubblica.it/2008/07/sezioni/cronaca/immigrati-napoli/tensione-pianura/tensione-pianura.html?rss
"Napoli, scontri a corteo antirazzista Immigrato aggredito, cronista picchiato"
"Ancora una volta, a scaldare gli animi sono state soprattutto le donne di Pianura. Gridando "andatevene, andatevene", un cordone umano di residenti ha organizzato un blocco stradale. Tentando di impedire agli immigrati di rientrare, in via dell'Avvenire, nel fabbricato da loro occupato, giudicato fatiscente e che avrebbe quindi dovuto essere sgomberato nei giorni scorsi. Spintoni e insulti nella calca, poi le forze dell'ordine sono riuscite ad aprire un varco e a far rientrare gli immigrati."

Più che "Andatevene", gridavano come ossesse "Jatevenne"...
Mi piacerebbe sapere come vede la cosa un meridionale di sinistra... dubbio amletico... con gli immigrati o con i conterranei ? Non si può stare con entrambi... un fumoso diritto all'alloggio o la disperazione di gente costretta a convivere con clandestini che occupano abusivamente un fabbricato ?
Un'altra domanda... sono razziste queste masse, e queste massaie ? Lo erano anche quelli di Ponticelli (NA) che hanno distrutto tempo fa sei campi rom, dopo che una sedicenne rom aveva tentato di rapire una bambina in fasce ?
No, perchè se succedono cose simili a Verona, il giudizio cade come una mannaia : razzisti ! Quando invece si tratta di meridionali, si nicchia, si glissa, si sorvola...
Io in entrambi i casi citati, sto con i partenopei, ma siccome sono un razzista, questo dovrebbe preoccuparvi...

29/09/08

In caso...

http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=294176
"L’estrema destra a valanga in Austria"
"Gli austriaci non amano le crisi e sono stanchi dei vecchi partiti: hanno premiato chi parla chiaro sull’inflazione, l’aumento del prezzo del carburante, gli immigrati clandestini, la presenza dell’Islam e le contraddizioni dell’Europa unita."

Metti, chessò, che le nostre divisioni alpine abbiano un tracollo sotto il Po, e che si sentano cori minacciosi farsi sempre più vicini : " Lo Staaaato ci deeeeve aiutaaaare " e rullare di tamburi e campanacci vari.
O che una marmaglia rosso-nera dilaghi per le piazze, non tifosi milanisti, intendo i rossi, che naturalmente sbraitano coi megafoni, portati sulle spalle dai vuccumprà "Adelante, cittadino nigeriano, hasta la vittoria siempre".
Se l'incubo di ogni padano di destra si materializzasse, in caso dicevo... in Austria mi ci fionderei !

28/09/08

Anche la Puglia

Solo un appunto veloce... no perchè sto sempre a parlare male di Campania, Sicilia e Calabria (e Basilicata e Sardegna), quasi la Puglia fosse un paradiso e volesse "defilarsi" dal destino comune del meridione.
"Riesplode la guerra tra clan a Foggia. Tre agguati in quattro giorni. Un morto e tre feriti; due, un anziano e una ragazzina di 14 anni, erano passanti, involontari testimoni dei regolamenti di conti tra bande rivali che insanguinano da giorni la città. "
"Ferita di striscio anche una ragazzina di 14 anni che martedì parlava con un'amica nei giardini del Parco San Felice quando un gruppo di fuoco ha esploso almeno dodici colpi di pistola contro Claudio Russo"

Cioè... metti... mia figlia è al parco che parla con un'amica e le arriva una raffica di pallottole... ma siamo in Italia ? Domanda retorica ...

24/09/08

Distinguo

Maroni : Nel Casertano "siamo in presenza di una vera e propria guerra civile che la camorra ha dichiarato allo Stato". "
La Russa : Nel Casertano più che una guerra civile si assiste in questa fase ad una guerra tra bande. "non parlerei - ha detto il ministro della Difesa - di guerra civile perché sembra quasi di dare una patente, non dico di legittimità, ma di importanza extracriminale alla camorra".

Ho sostenuto più volte che al Sud manderei i militari e li lascerei in pianta stabile, evidentemente contro la malavita organizzata.
Ma... c'è un ma... non deve essere tollerata nessuna forma di illegalità, ovunque. Se un mafioso ammazza un nero e questi fanno una rivolta popolare e distruggono una città, ci mando i poliziotti ed anche i militari se occorre, ma ad arrestare e/o sedare i rivoltosi, ovviamente.
Così come li mando a Milano, se necessario, a sgombrare quel marciume del Leoncavallo et similia.
Basta intendersi prima, al di là dei distinguo, sul principio cardine : OGNI forma di illegalità, di delinquenza, va combattuta.
Se poi sti benedetti soldati non sanno più da che parte guardare, è perchè laggiù c'è un casino bestiale : malavita che permea ogni ganglio vitale della società e la mina vagante dei disordini razziali, fomentata da Prodi e company, quando con lungimirante istinto brigatista omicida, "aprirono i cancelli ".
Adesso hanno finalmente il nuovo proletariato incazzato (i neri), e le manifestazioni di piazza di cui si era quasi persa la memoria, dove questi gorilla che ballano sulle auto rovesciate, hanno sostituito i pallidi ed emaciati, quasi malati di AIDS, eredi di agnolotto, stroncati dalle urne.

Zecche e piattole varie

" Bancarotta Sicilia " titola oggi Libero... 1.7 miliardi di euro... ma quello che è impressionante è l'analisi di alcuni dati tratti dal rapporto della Corte dei conti : gli impiegati pubblici... cioè i parassiten per antonomasia !

Veneto 2.100
Emilia 2.700
Piemonte 3.100
Lombardia 3.700

adesso tenetevi forte... SICILIA 21.000 !!! VENTUNMILAAAAA !!!
Quasi il doppio delle quattro regioni del nord messe assiemeeeeeeee !!!
E analizzando pro capite il dato peggiora, in Lombardia un dipendente ogni 2.500 abitanti, in Sicilia uno ogni 239 ! Più di dieci volte ! E i dirigenti ? A Palermo 2245, a Milano 300. Miiiiiii...
Apprendo anche che i dipendenti forestali sono la bellezza di 40.000, neanche dovessero controllare le foreste amazzoniche.
Vado a fare qualche ricerca in rete, ecco un articolo della Gazzetta del Mezzogiorno che riporta un'analisi della Cgia di Mestre. Data 21/5/2004
Oltre ai dati grezzi, il passo successivo è lo studio dell'incidenza degli impiegati statali ogni 1000 abitanti, ma dato che in certe regioni c'è molta disoccupazione... ancora più interessante è l'analisi degli impiegati pubblici rispetto al totale degli impiegati, in percentuale. Qualche previsione ?

Calabria 33%
Sicilia 29,5%
Campania 25,3%
Basilicata 25,2%
Sardegna 24,6%

In mezzo un gruppo con percentuali dal 16.5% al 23% comprendente Umbria, Puglia, Liguria, Abruzzo, Trentino, Valle d'Aosta, Lazio, Molise, poi le migliori, come al solito :

Piemonte 12.9%
Emilia 12%
Veneto 11.6%
Lombardia 10.7%

Siamo alle solite... "Lo Staaaato ci deeeeeeeve aiutaaaaaaare"... e infatti, non credo vi possiate lamentare... se viene il federalismo so 'azzi vostri !

22/09/08

Integrazione


E' il colmo... la camorra ammazza 6 cittadini di colore, e scoppiano disordini razziali. A parte che non si trattava certo di angioletti, 3 di loro erano spacciatori da quattro soldi, ma se anche fossero stati innocenti, il punto non cambia.
" Parenti e amici " insistono a dire che erano dei bravi ragazzi, che non c'entravano con la droga, la polizia non è dello stesso avviso; anche perchè gli squali, i camorristi, difficilmente si muovono senza un motivo ben preciso.
Ma se anche fosse ? Mafia, camorra @ company quanti Italiani, bianchi, hanno ammazzato ? Migliaia, decine di migliaia forse... a cominciare da veri e propri eroi come Dalla Chiesa, Falcone, Borsellino, fino alla gente più comune ( non meno eroi ) . Per intimidazione, perchè avevano osato reagire, in una parola, perchè avevano cercato di mettergli il bastone fra le ruote.
Ma le vittime non sono solo innocenti ovviamente, le guerre di mafia dove le mettiamo ? Periodicamente si divorano fra di loro come piranha, per il controllo dei traffici, per la supremazia del territorio, per la "successione". E le faide fra famiglie, capaci di durare addirittura secoli ?
I malavitosi sono le persone MENO razziste che esistano ! Per loro è il profitto che conta, sono democraticamente per la libera circolazione di capitali ed uomini...
Per loro ammazzare un bianco, un cinese o un nigeriano, non fa nessuna differenza... se necessario... ne hanno ammazzati proprio un mese fa 6 in Germania, con un colpo di pistola alla testa, ed erano Italiani ! La faida di San Luca...
Any news ? Niente di nuovo sotto il sole mi pare... anzi no, questa volta è toccato a 6 di colore... apriti cielo !
Insomma chi è il razzista ? Se muoiono 6 Italiani è solo un regolamento di conti, se muoiono 6 spacciatorelli africani è razzismo ? La camorra sarebbe razzista ? Ma faciteme 'o piacere... quelli sono killer spietati che non guardano in faccia a nessuno. Si vede che gli " altri " avevano alzato troppo la cresta, ma sarebbe potuto toccare anche a degli albanesi, o rumeni, oltre che naturalmente a calabresi o napoletani.
E alla fine, di chi è la colpa ? Ovvio, di noi Italiani, di noi tutti ! "Italiani siete tutti bastardi" gridavano, ma non solo là dove è successo, bensì a Milano !
Ecco il retaggio della società multietnica, che ci sono multi-casini !

20/09/08

Guardie e ladri

Sono capitato "per caso" su questo sito: Le 50 ragioni della Padania
http://www.giovanipadani.leganord.org/articoli.asp?ID=682
Non sto a perorarle, anche perchè non mi sento padano, mi stanno solo sui maroni i furbi che mi/ci pestano i piedi. Sottolineo solo qualche punto:

N°14 Per liberarci dalla criminalità organizzata
"La mafia, la camorra e tutte le altre strutture di criminalità organizzata sono fenomeni tipicamente italiani del tutto estranei alla cultura della Padania"... "la magistratura, la polizia e il potere politico sono infatti in mano a gente foresta che proviene dalle stesse aree geografiche che hanno generato e tollerato i fenomeni malavitosi e che deve la sua posizione (e i suoi privilegi) all'esistenza stessa dello stato italiano"
Gente foresta leggasi terroni ! Lo sono i criminali e quelli che gli corrono dietro... miiiiiii... a guardie e ladri giocano, sulla nostra pelle però...


N° 15 Per l'ordine e la sicurezza
"La malavita (grande o spicciola, organizzata o non) che opera in Padania è quasi completamente di importazione italiana o extracomunitaria. La percentuale dei condannati e dei galeotti nati in Padania è largamente minoritaria e riguarda nella grande maggioranza dei casi i reati meno violenti e più tipici delle società post-moderne. Si può affermare che la gestione della giustizia in Padania sia un fatto reso del tutto estraneo alla nostra gente: poliziotti, magistrati, funzionari di Tribunale, avvocati e guardie carcerarie sono in larghissima parte meridionali e i reati sono commessi in ampia misura da foresti e da stranieri extracomunitari."
Miiiiii... come sopra...

N° 34 Per essere ricchi
"Oggi la Padania è però sottoposta a uno sfruttamento economico che non ha uguali al mondo intero: ogni padano "regala" all'Italia parecchi milioni l'anno e l'unità è costata alla Padania una cifra enorme che qualcuno ha detto essere addirittura superiore al drenaggio di ricchezze effettuato dall'Impero Spagnolo in tutta l'America latina nel corso di parecchi secoli."
Cazzarola ! Beh, in numerosi post credo di aver sottolineato questo aspetto FONDAMENTALE : semplicemente i Terroni vivono alle nostre spalle... sic simpliciter...

Al n° 46 un dato che mi mancava, riguarda il residuo fiscale, già trattato in un altro post, ecco un esempio eclatante "I valori del residuo fiscale vanno dai 2.385.000 lire che ogni cittadino lombardo versa in più rispetto a quanto riceva in servizi (teorici) dallo stato, ai 7.458.000 che ogni residente in Basilicata riceve in più di quanto paghi allo stato"
Cioè il milanese sgancia 1232 euro, mentre il... come azzo si dice... il basilicato ? il basilisco ? il basilico ? (hihihiii) ah si... l'amaro lucano, addirittura riceve (!) 3852 euro...

Una noticina di attualità sul federalismo fiscale: lo stanno facendo così annacquato che tanto valeva rimanere come prima ! E' che dal politico, giù giù fino all’ultimo dei mafiosi, mille occhi passano al setaccio qualsiasi mossa di Calderoli, ogni accenno diretto o indiretto ad una possibile diminuzione delle entrate, per il Sud... speriamo solo che i "nostri" stiano solo facendo finta, di essere fessi, e mantengano apposta un basso profilo.
Chissà che una volta stabilito un principio, in silenzio milioni di mani stringeranno le dita attorno ad una gigantesca fune. Questa si tenderà, scricchiolerà sotto lo sforzo, e uscirà a poco a poco dal fango. Inizieranno a tirare, all'unisono, inesorabilmente... verso il Nord...

19/09/08

Nella tana del leone

Extracomunitari, tre con precedenti penali, cercavano di spacciare nella "terra" dei Casalesi, senza pagare la tangente al clan... a tutt'oggi sono sette i morti...
http://www.repubblica.it/2008/09/sezioni/cronaca/caserta-sparatoria/morto-in-ospedale/morto-in-ospedale.html?rss
Come più volte sottolineato, al Sud non c'è bisogno di polizia, gli spacciatori da quattro soldi e la micro-criminalità semplicemente non esistono.
Forse credevano di essere ancora nel centro di prima accoglienza, magari a Lampedusa, e di poter continuare a far fesso chi li accoglieva... "meschini", a Caserta si sono messi a spacciare...
Sono arrivati in tre, tre killer, hanno sparato cento colpi con kalashnikov e pistole calibro 9. Avevano i giubbotti antiproiettili dei Carabinieri...
La polizia ricerca 3 pericolosissimi latitanti : Alessandro Cirillo, detto 'o sergente' , Giuseppe Setola e Giuseppe Letizia detto 'o zuoppo' .

"Chisti nun sapeno cu' chi hann' a fà, è o vero o nun è o vero ? ".

Apocalypse now ?


Già li vedi, i cani rossi sbavanti, coloro che dalla eventuale crisi finanziaria mondiale non ne risentirebbero più di tanto perchè nulla posseggono, i nullatenenti insomma, gli eterni invidiosi, in una parola : i RDM !
Crolli nelle borse, giganti USA che falliscono uno dietro l'altro a catena, la vecchia profezia leninista mai verificatasi della fine del capitalismo... l' Armageddon, la resa dei conti finale, il giudizio universale: BOOOOM !!!
Pèntiti sporco capitalista, sei ancora in tempo ad abbracciare in extremis il comunismo, prendi l'estrema unzione staliniana, erano anni che lo andavamo dicendo e nessuno ci ascoltava, come delle folli Cassandre laureate in economia, come dei Diogene clochard del mutuo.
Pèntiti ! Espia le tue colpe, i tuoi immondi guadagni basati sullo sfruttamento dell'uomo sull'uomo, il SURPLUS strappato al sudore del lavoratore.
Ma ai RDM, ai professionisti dello sputo nel piatto dove da sempre mangiano, all'improvviso il ghigno satanico si spegne, i canini allungati rientrano sotto le labbra, l'urlo di gioia si strozza in gola e diventa un gorgoglio, un rantolo : la FED ha deciso di intervenire, di creare un fondo speciale per assorbire possibili crolli.
AAARGHHHHH ! Ancora una volta devono rientrare nell'ombra, questi sordidi vampiri del tanto peggio tanto meglio... Apocalypse now ? No thanks !
Finchè ci saranno questi qui sotto, musi gialli, non passerete... hihihihiiiiiiiiii